Cos’è un file vettoriale?

20 Nov 2020

Fondamentalmente, un file vettoriale non è altro che un’immagine grafica disegnata con strumenti digitali, utilizzando forme geometriche come linee, segmenti o poligoni e non dipendono da una griglia di pixel (*). Il disegno è realizzato con software di illustrazione vettoriale come Adobe Illustrator e salvato in un formato adeguato (.ai – .pdf – .eps – .svg) che ne mantiene le proprietà vettoriali native.
I disegni raster invece (.jpg – .tiff – .bitmap o immagini raster) vengono creati con pixel colorati, come un mosaico composto da piccolissimi quadratini.

(*) unità di misura digitale rappresentata da piccolissimi quadratini.

Se si ingrandisce troppo un file raster basato sui pixel apparirà sgranato, mentre un disegno vettoriale può essere ingrandito a qualsiasi dimensione mantenendo nitidezza e definizione, non perde qualità. Questa indipendenza di risoluzione consente di adattare i disegni vettoriali a qualsiasi grandezza, dalle piccole illustrazioni ai grandi cartelloni pubblicitari.

Per chi elabora file grafici finalizzati alla stampa di packaging, etichette, volantini, gadget, ecc, lavorare con un file vettoriale comporta molti vantaggi, soprattutto quando si devono fare modifiche alle dimensioni e/o colori. In particolare quando si vuole ottenere in stampa la qualità visiva.

In conclusione, un file vettoriale permette a chi deve elaborare un file finalizzato alla stampa, di ottimizzarlo per ottenere il miglior risultato, soprattutto quando il disegno, logo o illustrazione devono essere ridimensionati e stampati con colori speciali come il Pantone®.

Se quello che ti serve è vettorializzare immagini, loghi, schizzi o disegni, sei arrivato nel posto giusto.
Il disegno vettoriale è la mia passione! Nata nel 1990 quando un professore portò in classe un Macintosh SE. Attrazione immediata!
Su quel piccolo schermo creava disegni (a quel tempo molto basic) e con un clic del mouse poteva essere modificato velocemente. Diversamente da un disegno fatto a mano dove, per modificare il colore, occorreva ri-calcare/fotocopiare e ricolorare, con un notevole impegno di tempo. La grafica vettoriale ha trasformato il mio modo di lavorare/disegnare. Da quel giorno il mio strumento di disegno è diventato il “Topo”.

Nel video potete vedere come nasce un logo vettoriale!

Passaggi per il servizio di vettorializzazione
  • Inviare l’immagine che desiderate vettorializzare all’email: info@medith.it
  • Riceverete una rapida risposta sul costo della vettorializzazione.
  • Invieremo un’immagine di anteprima per la revisione e l’approvazione.
  • Una volta che il file è stata approvato, potrete effettuare il pagamento.
  • Successivamente trasmetteremo via email il file vettoriale nei formati modificabili (.ai – .pdf – .eps – .svg) pronto per essere manipolato in qualsiasi programma di disegno.

Spero che questo articolo sia stato utile. Se necessitate di maggiore chiarimenti non esitate a contattarci.

Contattaci per una consulenza GRATUITA e SENZA IMPEGNO!
Troveremo insieme immagine e visibilità più efficace per la tua impresa.

Domande frequenti sulla vettorializzazione

Cos’è la vettorializzazione?
Nella computer grafica, la vettorializzazione è la conversione di immagini bitmap in grafica vettoriale. Le immagini bitmap sono rappresentate da una matrice di punti e spesso appaiono “pixelate”. La grafica vettoriale conserva tutti i colori e i contorni di forme e linee, rendendoli particolarmente utili per la riproduzione grafica.

Come viene eseguita la vettorializzazione?
Il vectoring può essere eseguito manualmente o automaticamente. Vettorializzare un’immagine manualmente significa che la conversione viene eseguita a mano (“tracciamento a mano”) e funziona meglio per una grafica più semplice senza molte curve o contorni. Per il processo automatico, viene utilizzato un programma per convertire la grafica.

Perché dovrei usare l’immagine vettoriale?
Sebbene un’immagine raster possa avere un bell’aspetto sullo schermo, non può essere ridimensionata bene e apparirà distorta se stampata. D’altra parte, le immagini vettoriali possono essere facilmente ridimensionate senza alcuna riduzione della risoluzione, rendendole il formato di file preferito per la stampa sia su carta che materiali e supporti vari. Le immagini vettoriali sono preferite anche per le animazioni multimediali.

Come scelgo il professionista giusto per il mio progetto di vettorializzazione?
Dopo aver identificato un pool di candidati in base alle loro capacità e disponibilità, controlla il loro livello di esperienza ed esplora la loro galleria di servizi. Guarda gli esempi dei precedenti progetti di conversione vettoriale per avere un’idea del loro lavoro.

Studio Grafico Medith

Studio Grafico Medith

Siamo uno studio composto da professionisti qualificati nell’area del disegno grafico e della comunicazione.
Pronto per fare la nostra conoscenza? 👉 Visita il nostro sito: www.medith.it

Share This